Блог IT

Applicazioni per il trading passivo

Il trading passivo è uno stile specifico di trading. L'automazione delle transazioni ha molti vantaggi e vengono spesso utilizzati dagli operatori più esperti del mercato Forex.
Ad esempio, circa il 70% delle transazioni negli Stati Uniti viene effettuato utilizzando il metodo passivo. A tal fine, vengono utilizzate app speciali. L'utilizzo di software per l'automazione consente di ottenere un guadagno stabile tutto l'anno.

Il trading con il Forex è un lavoro duro e meticoloso che richiede molto tempo e molti sforzi. L'automazione del trading rende la vita del trader molto più semplice. Installando una app specifica, riesci ad ottenere un partner affidabile e dal sangue freddo, in grado di aumentare i tuoi guadagni anche di dieci volte. Il software può analizzare il mercato, confrontare grafici, prendere decisioni senza l'intervento umano. Tutto ciò che serve è attivare il software e selezionare le impostazioni desiderate.

Come funziona il trading automatico?


Il trading automatizzato, nel mercato Forex, viene effettuato tramite un software speciale.  Un'applicazione raccoglie ed elabora le informazioni e poi, in base ai dati ottenuti, prende una decisione adeguata. Il software può funzionare con qualsiasi tipo di dati: diagrammi, notizie, eventi, fluttuazioni nelle attività di mercato, ecc.  Il software confronta i risultati delle impostazioni scelte dal trader e in base ad esse riesce a prendere una decisione.


Le app per il trading passivo nel Forex possono

  • analizzare il mercato in linea con la strategia di trading del trader: effettuare analisi tecniche e fondamentali.
  • aprire e chiudere in modo autonomo le transazioni se le condizioni impostate sono soddisfatte.
  • studia contemporaneamente diverse posizioni, fa un’analisi complessa.

Tutti i software di trading automatico differiscono l'uno dall'altro nei parametri e nelle possibilità. Tuttavia, non dovresti fare affidamento sulle potenzialità dei robot da cima a fondo. Non escludere completamente il fattore umano. Un trader deve sempre monitorare il funzionamento della piattaforma e, se necessario, regolare impostazioni e parametri. Solo in questo caso è possibile aspettarsi un vero risultato in breve tempo. Nessuno può risponderti con precisione quanti soldi puoi ottenere in una settimana o un mese. Tutto dipende dalle tue capacità e conoscenze, così come dalla fortuna e dalle circostanze casuali.



Vantaggi del trading automatico



Le app per il trading automatizzato nel Forex presentano molti vantaggi.  Quelli più importanti sono:

  • Alto livello di precisione.  Il software determina in modo impeccabile i momenti giusti per l'apertura e la chiusura delle transazioni.  Tuttavia, a tal fine, è necessario inserire le impostazioni corrette.
  • Nessun fattore umano.  Il robot non si agita nel prendere decisioni: agisce velocemente come un lampo.  Il software non prova paura, eccitazione o dubbio.  Ciò consente di agire in stretta conformità alla strategia di trading, attenendosi al piano impostato.
  • Processo decisionale rapido. La piattaforma può elaborare grandi quantità di informazioni in breve tempo, il che va al di là delle capacità di una persona comune e persino di un team di trader.
  • Possibilità di lavorare 24 x 7.  Poiché il software non si stanca e non ha bisogno di riposo, può funzionare giorno e notte senza una pausa.  In questo caso, il compito del trader è quello di monitorare le impostazioni del robot, in poco tempo.

L'utilizzo di applicazioni di alta qualità, per il trading passivo nel Forex, consente a un trader di moltiplicare le sue entrate di molte volte.  Avendo un conto in valuta, sarai in grado di ottenere un reddito equo, se hai la giusta strategia e l'app scelta correttamente. Poiché il primo reddito sarà basso, non dovrai pagarci le tasse.


La migliore piattaforma per il trading automatico


Quando si sceglie una piattaforma di trading efficiente è necessario prestare attenzione ai seguenti criteri:

  • Facilità d'uso. Dovresti capire l'interfaccia della piattaforma.
  • Funzionalità. Non dovresti avere limitazioni nell'uso delle strategie di trading.
  • Impostazioni semplici.  La situazione migliore è quando hai la possibilità di utilizzare una piattaforma sia per il trading manuale che automatizzato.

Finora, le piattaforme più popolari in tutto il mondo sono MetaTrader 4 e 5.  Sono riconosciuti come i più affabili e convenienti.  Questi terminali sono facili da padroneggiare e si adattano anche ai principianti che iniziano il loro percorso. 

Esempi di app per il trading passivo



Ci sono centinaia di app progettate per automatizzare il trading. Tutti hanno i loro vantaggi e svantaggi, che devi ricordare. Tuttavia, il robot HappyHamster può essere riconosciuto dagli altri.
Utilizzando questa app, puoi automatizzare completamente il processo di trading sullo scambio. Il software funziona in base agli indicatori Bollinger, RSI, MACD.  È molto semplice da usare e gestire. Per iniziare a lavorare, è necessario registrarsi e connettersi ad un broker. Questa è un'ottima opzione sia per i trader esperti che per i principianti.
Per i possessori di smartphone che preferiscono avere rapporti lavorativi utilizzando un telefono, sono state create app speciali, che sono tanto efficienti quanto il software in termini sia di funzionalità che di redditività.
Quando scegli un servizio adatto a te, sii guidato dalle tue esigenze personali e dalla strategia che hai scelto. Se ti manca una strategia e una chiara comprensione degli algoritmi del mercato valutario, non ha senso aspettarsi miracoli dal software. Inoltre, è importante rendersi conto che non è possibile fare trading completamente passivo, utilizzando solo robot: è necessario controllare regolarmente le impostazioni dell'applicazione e la loro stabilità.

Come scegliere il software ideale?


Scegliere una app perfetta per il trading nel Forex non è così facile come potrebbe sembrare.  Prima di tutto, devi attenerti al seguente algoritmo:

  • Identifica le tue esigenze.  Un trader deve capire quale risultato si aspetta dall'automazione. Tutte le app differiscono per velocità di elaborazione dei dati, possibilità e complessità delle impostazioni. Mentre una app si adatta ad un trader, ciò non significa che si adatti ad un altro. 
  • Esamina il feedback reale. La cosa migliore è quando puoi comunicare con dei trader, che sono disposti a condividere la loro esperienza e a dare consigli. Non va bene credere con tutto il cuore ad uno sviluppatore, soprattutto se ti fa generare dei dubbi o se ti promette che farai un sacco di soldi già dall’oggi al domani.
  • Usa le app con un periodo di prova. La maggior parte dei venditori ufficiali offre ai propri acquirenti un periodo di prova. Questo è molto importante in quanto consente di valutare le possibilità del servizio e di prendere poi, una decisione finale.

Si ritiene che il trading passivo sia più sicuro. Inoltre, l'utilizzo di app professionali consente di risparmiare moltissimo tempo. Tuttavia, è importante rendersi conto che non ha senso aspettarsi risultati immediati quando si utilizza questa strategia di trading. Come con qualsiasi altro strumento di mercato, le app richiedono uno studio approfondito prima di poterle utilizzare correttamente. Più informazioni hai, maggiori saranno le tue probabilità di successo.
Made on
Tilda